Prova a scassinare un negozio con un pollo congelato. Giornata nera per un aspirante Lupin

MACKSVILLE (AUSTRALIA) – Dopo avere provato a sfondarla con alcuni sassi, un ventenne ha provato a rompere la vetrina di un negozio usando come “ariete” un pollo congelato che aveva appena rubato da una macelleria.

Preso dalla foga di compiere questa sua epica malefatta, l’aspirante ladro si è maldestramente ferito ad un polso. Nel panico più completo ha avuto la brillante idea di chiamare un’ambulanza che, inutile dirlo, è stata raggiunta a breve dalla polizia.

Cornuto e mazziato il giovane è stato incriminato per due reati: furto con scasso e… tentato furto con scasso!

Concedetemi la pessima battuta. Sto ladro è un vero pollo!

Stefano Chiarazzo

Una lunga esperienza internazionale da PR manager in P&G, oggi consulente strategico e direzionale di reputazione aziendale e comunicazione digitale per Barilla Group. Docente e public speaker di comunicazione e marketing, ha fondato e dirige Social Radio Lab e Osservatorio Social Vip

You may also like...

Lascia un commento