Offro funerale gratuito in cambio del restyling del soggiorno. Questo lo strano annuncio apparso su una community online

NEW YORK (USA) – Dopo l’articolo di ieri, anche oggi una soluzione scaccia-crisi per risparmiare nella vita di tutti i giorni. Ieri parlavamo di matrimonio… oggi di funerale!

La pazza idea viene infatti da Peter Dohanich, titolare di un’agenzia funebre di New York.

A corto di liquidi per rinnovare il soggiorno l’imprenditore 51enne ha pubblicato un annuncio sul sito Craigslist, offrendo un servizio funerario completo a chi si offrirà di rifargli il soggiorno!

L’offerta comprende un servizio di qualità “premium” con tanto di sepoltura (o cremazione), imbalsamazione, bara, servizio religioso, carro funebre e persino limousine per i parenti.

Volete rispondere all’offerta? Mi spiace ma non è possibile, a meno che non siate residenti di New York, New Jersey e Pennsylvania!

Se da tempo accarezzate l’idea del baratto, vi consigliamo di visitare www.craiglist.com, la community online utilizzata ogni mese da 50 milioni di persone per offrire o cercare qualsiasi cosa, a pagamento e non! C’è anche la versione italiana: http://geo.craigslist.org/iso/it

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento