Dopo tre anni di matrimonio non consumato, scopre dalla polizia che sua moglie è un trans

3 anni fa’ l’aveva sposata, dopo averla conosciuta perchè amica della cognata. 3 anni di felice convivenza a Zhechuan, in Cina. E solo un caso fortuito ha permesso a Fu Shitou di scoprire il fattaccio: Wei Jinhua, la sua amata mogliettina, è in realtà un transessuale!

La verità è emersa quando Wei, fuggita di casa dopo una lite in famiglia, è stata fermata e perquisita dalla polizia. Condotta in tribunale, la 44enne ha dovuto confermare al giudice la sua reale sessualità.

Vedi la foto su

http://www.thesun.co.uk/sol/homepage/news/article2422572.ece

E’ stata condannata ma messa in libertà ad una condizione: riprendere immediatamente l’aspetto di un uomo, a partire dal taglio di capelli!

Vi chiederete: “Ma come? In 3 anni il marito non si è mai accorto che la moglie era un uomo?”. Ebbene, intervistato dai giornalisti, lo sveglione ha confessato: “Non posso credere di non essermene accorto prima. Non abbiamo mai fatto sesso. Io volevo solamente una persona che si prendesse cura di me”.

Contento lui…

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento