Sesso come terapia per il mal di testa. Una ricerca manda in pensione la scusa più frequente di astensione dai doveri coniugali

E’ ormai luogo comune che “Caro/a, oggi proprio non me la sento. E’ tutto il pomeriggio che ho un forte mal di testa…” sia la più classica delle scuse per sottrarsi ai propri doveri coniugali. Ebbene, da oggi potremo rispondere senza per questo essere apostrofati come “paraculi”: “Cara/o, ma io lo faccio per te… è provato che se facciamo all’amore ti passa il mal di testa!”

Secondo lo studio condotto da Bruno Marcello Fusco, responsabile del centro di medicina del dolore dell’Istituto di ricerca e cura a carattere scientifico (Irccs) Neuromed di Venafro (Is), il sesso sarebbe effettivamente la cura più adatta per alcune cefalee.

MAL DI TESTA COME RISULTATO DI UNA FORTE TENSIONE EROTICA INESPRESSA
Alcuni tipi di cefalee sarebbero dovute ad un forte desiderio sessuale non sfogato. Solo il 45% delle persone analizzate ha infatti dichiarato di avere una normale attività sessuale.

SESSO COME TERAPIA CONTRO MAL DI TESTA DA STRESS
Il 13% del campione ha dichiarato di veder sparire il mal di testa durante o subito dopo un rapporto sessuale. Questo perchè il sesso può aiutare a combattere le cefalee muscolo-tensive, derivanti cioè da stress o tensioni, perché innalza i livelli di serotonina e dopamina, neurotrasmettitori che influiscono sulle emozioni e sugli stati d’animo, oltre a indurre uno stato di rilassamento psicofisico.

SESSO COME CAUSA DEL MAL DI TESTA
Ma ci sarebbero casi in cui il sesso, più che una cura, è la causa del mal di testa.
Relazioni clandestine ed extraconiugali, contraddistinte da fretta, tensione, sensi di colpa e ansie, possono provocare cefalee improvvise e forti, soprattutto negli uomini. Nei casi più gravi si arriva a stramazzare improvvisamente a terra!

I CONSIGLI DI FUSCO
1. Vivere una serena e appagante vita sessuale
2. Farsi sempre vedere da uno specialista se si accusa un mal di testa ricorrente, per individuare eventuali mal di testa invalidanti che necessitano di una efficace terapia farmacologica

I CONSIGLI DI PUBBLICO DELIRIO
Sia non fare sesso col proprio partner che fare sesso con l’amante ci sottopone a mal di testa ricorrenti. Consigliamo quindi di fare sesso con l’amante e poi farsi passare il mal di testa… facendo sesso con il proprio partner!

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento