Non ci posso credere. Gabriele Paolini va’ in pensione. Come fare senza le sue incursioni?

Non riesco a farmene una ragione. Leggo come tutte le sere i miei blog preferiti e cosa ti scopro? Gabriele Paolini smette con le incursioni in TV.

Va in pensione… ve ne rendete conto?

No, voglio credere che non sia vero. Possibile che dopo 20mila interferenze televisive (secondo l’organizzatore, 2mila secondo le autorità!), Gabriele Paolini abbia veramente deciso di ritirarsi a vita privata?

Eppure l’ha dichiarato: “Espliciterò al Giudice ed al Pubblico Ministero la mia decisione di dire stop ai miei inquinamenti tv“.

E io ora come faccio?

Ahhh che bei ricordi… Come quando ha trascinato per terra il giornalista Piero Dalmasso del TG1 pur di farsi ascoltare. O quando ad agosto ci ha messo tutti in guardia dai pericoli del Superenalotto.

Vabbè, in attesa di leggere nuovamente i miei blog preferiti e sapere che è tutto uno scherzo vi lascio con uno dei momenti memorabili della TV pubblica, la buonanima Paolo Frajese – giornalista storico del TG1 scomparso nel 2000 – che prende a calci il nostro eroe.

Paolini ripensaci. Sai quanti calci devi prendere ancora?

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=MjoNSscfT3E]

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento