Lo scrittore Davide Nonino e il suo modo non convenzionale di presentare CenerOntola

Davide Nonino, un giovane scrittore friulano, mi ha segnalato un video che ha prodotto per presentare in modo non convenzionale il suo manuale di scrittura creativa “Chi ha visto CenerOntola – Manuale pratico per giovani scrittori“.

Voleva emergere rispetto alle tantissime pomposissime (e pallosissime!) presentazioni old style e sembra proprio esserci riuscito alla grande!

Un paio di sabati fa’ ha infatti organizzato un fuori programma che ha rimbambito i visitatori del Città Fiera, un centro commerciale del Friuli.

Due ballerine-investigatrici sono andate a caccia di CenerOntola per la galleria del centro senza riuscire nel loro intento. Nel frattempo Davide, vestito da libro umano, ha pensato bene di beffarle fornendo agli astanti la soluzione con dei volantini: la dispersa CenerOntola… è in libreria! Le facce stupite dei visitatori valgono il biglietto!

Complimenti Davide e in bocca al lupo per il tuo libro!

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=QL6amhmNQno]

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento