Solo l’apparecchio a raggi-x di uno zoo può accogliere la sua stazza. Uomo di 230 kg rifiuta e muore

Ecco una storia strana purtroppo senza lieto fine.

Thomas Lessmann, 51enne di Amburgo, doveva essere sottoposto ad alcuni esami tra cui una radiografia ma, con i suoi 230 kg, non entrava nei macchinari degli ospedali.

L’unico apparecchio a raggi-x abbastanza grande si trovava nello zoo della citta’.

Troppo umiliante per Thomas, che si è rifiutato di essere trattato alla stregua di un animale.

Il poveretto è morto pochi giorni dopo per cause non ancora accertate.

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento