Video sciok! Luca Barbareschi preso a calci e pugni fuori da un hotel. Evvai con la bufala!

Dopodomani partirà su LA 7 il suo nuovo programma e, guarda caso, su internet gira un suo filmato davvero “sciockkante”!

Parlo di Luca Barbareschi, presentatore, attore, parlamentare, vice Presidente della commissione trasporti, poste e telecomunicazioni (e poi basta???), che sarebbe stato ripreso dalla telecamera di sicurezza di un hotel mentre viene picchiato selvaggiamente. Poveretto.

A dire il vero un po’ se l’è cercata, dai. Piazzi la macchina proprio dietro quella di un altro, lui vuole uscire, aspetta aspetta e tu non arrivi. Dai, non è carino…

Insomma alla fine esce la ragazza che accompagna il Luca e si rende conto che la macchina sta proprio in mezzo ai marones. Va’ per spostarla immediatamente, visto che il tizio sbraita ormai alla grande.

Non contento di aver fatto da intralcio l’attore, presentatore televisivo, ecc. ecc. (non fatemi fare sempre tutta la lista!) si incacchia pure meritandosi una bella raffica di pugni e calci!

Vabbè, dai, ci scherzo perchè è davvero una farsa che, guarda caso, è finita dritta dritta nelle mani di TvBlog. Poteva forse il blog televisivo esimersi dal “proporlo in esclusiva”? Proprio no.

Comunque, non so se vi interessa ma ve lo dico lo stesso, il programma si chiama, guarda caso, “Barbareschi sciock” e, come presentato sul sito ufficiale, è uno “show anomalo alla ricerca di un punto di vista alternativo – forse scorretto – della realtà“.

Ok, dai, se qualcuno ha un punto di vista alternativo che mi dimostra che è tutto vero, si faccia avanti. Tanto sarà sicuramente un punto di vista… scorretto!

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=Ee-TOVNJ6y8]

Stefano Chiarazzo

Una lunga esperienza internazionale da PR manager in P&G, oggi consulente strategico e direzionale di reputazione aziendale e comunicazione digitale per Barilla Group. Docente e public speaker di comunicazione e marketing, ha fondato e dirige Social Radio Lab e Osservatorio Social Vip

You may also like...

Lascia un commento