Vuoi fare uno scherzo alla tua ragazza ma ti manca la fantasia? Eccone alcuni davvero bastardi!

Non c’è niente da fare. In certi momenti mi sento proprio bastardo dentro!

E infatti ieri sera mi sono messo a cercare qualche “innocuo” scherzetto da fare alla mia girlfriend, o perchè no alla mia sister! (State entrambe attente, vi ho avvisate!)

Ebbene sì, parlo in inglese perchè i due video che state per vedere arrivano entrambi dal sito americano Break, dove potete trovare una marea di video e foto divertenti!

Guardate i video, trovate una preda e… raccontatemi come è andata!!

E, se non siete così bastardi, votate in alto a destra il vostro preferito tra i tre scherzi.

AGGIORNAMENTO DEL 3 FEBBRAIO 2010
Vi siete espressi in modo chiaro e inequivocabile: lo scherzo più bastardo è “Il risveglio ideale”, che ha ricevuto l’82% dei voti! A seguire “La prova di abilità”, mentre “Il regalino inaspettato” non ha ricevuto neanche un voto… probabilmente per colpa della violenta reazione della maestra nei confronti del malcapitato topolino!

IL RISVEGLIO IDEALE

LA PROVA DI ABILITA’

IL REGALINO INASPETTATO

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=wENuAOsHfUk]

(mi è stato segnalato che il video è stato rimosso… sorry)

Se questo post ti è piaciuto diventa fan su Facebook di Pubblico Delirio.it!

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento