I can dance di Jon Lajoie. Ecco il peggiore ballerino del web. O forse no

Jon Lajoie è un fenomeno del web. Cantante comico canadese molto famoso nel suo paese, lancia in rete le sue canzoni con dei video davvero divertenti.

Per presentare il suo ultimo singolo “I can dance”, Lajoie ha caricato settimana scorsa sul suo canale You Tube, il secondo con più iscritti in assoluto in Canada, la sua ultima performance, affidandosi a poche precise parole: “I’m not good at many things, but baby, I can dance” (Non so fare bene molte cose ma, baby, so ballare!)


[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=eHnGwDy2y6s]

Pensavo onestamente fosse il peggior ballerino del web, finchè non mi sono ricordato di aver visto qualche tempo fa’ il video amatoriale di una danzatrice del ventre. Per carità, bellissima e formosissima, ma un vero disastro!

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=TTwvJO7JRfE]

Se questo post ti è piaciuto diventa fan su Facebook di Pubblico Delirio.it!

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento