Doccetta calippo e biretta. Ragazze di Ostia svelano a SkyTg24 i trucchi infallibili contro la calura estiva

“Sto affà la colla”, “Me suda la capoccia” e poche altre frasette da principesse hanno reso due ragazze romane le vere superstar dell’estate 2010.

Nicola Veschi e Antonello Cavaliere di SkyTg24, al termine di una settimana di picchi di calore, le ha intervistate sulla spiaggia di Ostia per una inchiesta davvero “scottante”: come scappate dall’afa? Beccatevi i consigli anti-caldo delle figlie d’arte der Cipolla… delicatissime

Doccetta, calippo e bira. Questi i segreti che in poco più di due giorni hanno fatto partire un enorme tam tam con quasi un milione di visualizzazioni e 3000 commenti su You Tube. Diversissime le reazioni, da chi le vorrebbe aggiungere su Facebook e chi invece le considera motivo di vergogna per l’italico orgoglio (esagerati!). E’ inutile dire che il calippo ha destato parecchio interesse specialmente tra il popolo maschile. Porci!

AGGIORNAMENTO DEL 24 LUGLIO
Le due sono diventate davvero superstar. Oltre al successone su internet, non c’è TG dove non vengano intervistate o venga almeno passato il loro video. E il Trio Medusa, in onda su Radio Deejay con “Chiamate Roma Tre Ore Tre Ore”, non solo le ha elette tormentone dell’estate ma ieri mattina ha invitato gli ascoltatori sotto gli studi romani di Radio DEEJAY (via Cristoforo Colombo, 90) per trascorrere l’ultima mezz’ora del programma insieme con “Er calippo e ‘na bira per tutti”. Distribuzione gratuita di Calippo per tutti!
Mi domandavo se Algida avrebbe cavalcato immediatamente l’onda. Ebbene sembra di si. Chissà, probabilmente a breve vedremo le due ragazzette nei nuovi spot televisivi…

Se questo post ti è piaciuto diventa fan su Facebook di Pubblico Delirio.it

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento