Sexy ladre minorenni seducono e derubano uomini fuori dal bancomat

Monica Bellucci. I Mitic. Colpo Gobbo a Milano

Monica Bellucci, ladra seduttrice ne "I Mitici. Colpo Gobbo a Milano"

Ve la ricordate Monica Bellucci che ne “I Mitici. Colpo Gobbo a Milano” aveva provato a sedurre Umberto Smaila per convincerlo a darle le chiavi della gioielleria? Di scene come queste, dove le donne usano l’arma della seduzione per piegare gli uomini al loro volere, il cinema è pieno. Ma quello che è successo a Parigi niente ha a che vedere con la fiction.

Dopo l’ultima denuncia settimana scorsa da parte di un uomo, derubato di 300 euro, gli inquirenti hanno arrestato due ragazzine di 14 anni.  Le due, con la collaborazione di un ragazzetto di 12enne, si prodigavano in una sorta di caccia agli uomini con denaro contante in tasca, raggirandoli avvalendosi di una tecnica semplice ma geniale.

Seguivano la vittima e aspettavano che prelevasse al bancomat. Poi la avvicinavano e chiedevano i soldi. Di fronte al no procedevano con il piano B. Mentre una scopriva il seno, l’altra accarezzava e palpava l’uomo sui pantaloni. Sorpreso e distratto dall’incredibile fuori programma il raggirato abbassava le difese e loro gli sfilavano le banconote dalle tasche.

Ora, cari maschietti, fate pure i gradassi commentando “Che cretini, io non ci sarei mai cascato!”. Vorrei proprio vedere in quanti di voi (o di noi?) si sarebbero fatti fregare. Attenti che prima o poi organizzo una bella candid camera!

Grazie a Renato per questa vieppiù gradita segnalazione!

Se questo post ti è piaciuto diventa fan su Facebook di Pubblico Delirio.it!

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento