Panico ad alta quota. E voi, come reagireste?

L'aereo più pazzo del mondo

Leslie Nielsen nel film "L'aereo più pazzo del mondo"

INGEGNO E SANGUE FREDDO

Nella repubblica di Komi (Russia settentrionale) un aereo della compagnia Alrosa, modello Tupolev 154, in volo per Mosca, ha avuto un black-out a 10 mila metri di quota, rimanendo con soli 30 minuti di autonomia di volo.

Era necessario dunque effettuare un atterraggio d’emergenza, ma in che modo, visto che i comandi erano fuori uso? Semplice, utilizzando un apparentemente banale bicchiere d’acqua.

Il comandante si è dimostrato un vero top gun: scendendo di quota, ha avvistato tra le nuvole una pista abbandonata di lunghezza decisamente limitata – 1200 metri contro i 2000 necessari al Tupolev per l’atterraggio – e ha utilizzato il bicchiere per controllare il grado di inclinazione dell’aereo, mantenendo così il giusto assetto di volo. Geniale!

Atterraggio riuscito alla grande per l’ingegnoso pilota: il velivolo è riuscito a toccare terra in equilibrio, arrivando in un bosco vicino senza conseguenze per i passeggeri.

Potrebbe essere la dimostrazione di come un bicchiere d’acqua in più… aiuti la salute!

La playmate Tiffany Livingstone

La modella di Playboy Tiffany Livingstone

NON APRITE QUELLA PORTA

“Che fortuna avere sul volo una giovane modella di Playboy!”, avranno pensato i passeggeri del volo Orlando – Newark, salvo pentirsene a breve. La paura di volare, infatti, a volte può far davvero brutti scherzi.

Tiffany Livingston, sexy modella 21enne, è stata colta da un improvviso attacco di ansia mentre il volo della JetBlue stava incontrando un tratto di turbolenza. Presa dal panico e priva delle sue abituali pasticche calmanti, la playmate ha cercato di fuggire aprendo il portellone dell’aereo ma è stata bloccata da due agenti in borghese fortunatamente molto più lucidi di lei e ligi al dovere.

Dopo l’atterraggio, Tiffany è stata trattenuta dall’Fbi e interrogata dalla polizia che ha poi provveduto a rilasciarla senza alcuna accusa a suo carico.

Scommetto che dopo questa avventura la ragazza non dimenticherà più le miracolose pastigliette!

You may also like...

Lascia un commento