Il trenino rosa di Flash Mob Roma fa ballare la Stazione Termini

E’ un po’ che tengo d’occhio i ragazzetti di Flash Mob Roma ed ecco che uno di loro, Giorgio, mi segnala l’ultimo evento che hanno organizzato un paio di settimane fa’ all’interno della stazione Termini per il loro cliente Trenitalia. Ispirandosi all’iniziativa Freccia-Rosa hanno fatto ballare i viaggiatori sulle note di Gabriella Cilmi (On a mission) e Shakira (Waka Waka) creando un lungo trenino umano… tutto rosa!

Sul blog e su Facebook avevano invitato così il popolo della rete riuscendo a radunare più di 150 persone in pochi giorni: “Ci ritroveremo tutti alle 16:30 all’interno della Stazione Termini, non c’è bisogno di dirvi dove, cominceremo con un balletto delle nostre ragazze e poi via, si cambia base musicale e si parte con il più imponente trenino mai realizzato, uno dietro l’altro a tempo di Waka Waka!!”. Ed ecco il risultato nel video qui sotto.

Ma dovete sapere che gli scatenati ragazzetti di cui sopra sono molto prolifici e organizzano un flash mob dietro l’altro, meritandosi un servizio del TG5 sul girotondo del Colosseo, pensato con l’obiettivo di sottolineare la bellezza dei monumenti della Capitale, amati dai turisti ma spesso dati per scontato dai cittadini. Se volete diventare complici delle loro pazzie non vi resta che tenerli d’occhio anche voi, un po’ come ho fatto io!

Se questo post ti è piaciuto diventa fan su Facebook di Pubblico Delirio.it!

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento