Matrimonio. Istruzioni per l’uso! Quarta puntata

IL MATRIMONIO HA UN EFFETTO CAMOMILLA

Secondo uno studio del Michigan State University (USA) il matrimonio calmerebbe gli uomini aggressivi. Gli uomini violenti o che si macchiano di crimini avrebbero minori probabilità di sposarsi. Ma una volta sposati metterebbero definitivamente fine al loro comportamento antisociale.

IL TRADIMENTO E’ RISCHIOSO IN UFFICIO

In ufficio pubblico di Isernia si consumava da un po’ la storia tra due amanti, un funzionario sposato con figli e un’impiegata single più grande di lui. Nonostante la loro riservatezza, alcuni colleghi avevano già iniziato a subodorare qualcosa, fino al passo falso dei due. Un pomeriggio gli uffici erano quasi vuoti e i due hanno pensato “Perchè non lo facciamo in bagno?”. Nell’eccitazione del momento hanno dimenticato di chiudere a chiave la porta. Poteva andare bene? Ovviamente no! Un inserviente li ha sgamati, ora i due rischiano provvedimenti disciplinari.

WEDDING SURGERY, LA NOVITA’ DAGLI STATES

Dagli Stati Uniti arriva una nuova moda che sta proliferando tra i promessi sposi: un bel giro dal chirurgo estetico prima delle nozze! Sull’altare è fondamentale essere bellissimi, ammirati da tutti. E allora via agli interventi al seno e al botox per lei. E lui? Ritocchini al naso, pettorali o trapianto di capelli, per essere perfetti nei video e nelle foto!

Se questo post ti è piaciuto diventa fan su Facebook di Pubblico Delirio.it!

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento