Killer epic fail. Assassino fotografato dalla vittima mentre gli spara

MANILA (FILIPPINE) – E’ Capodanno. Esce di casa con la famiglia per festeggiare in mezzo alla gente. Sta scattando una foto di sua moglie, figlia e suocera, quando alle loro spalle compare il suo assassino, che lui immortala inavvertitamente nell’immagine. Proprio mentre viene raggiunto da due pallottole, al petto e all’avambraccio, che gli costano la vita.

E’ l’incredibile storia dell’uccisione Reynaldo Dagsa, politico filippino di 35 anni.

La foto è servita alla polizia per identificare Michael “Fubo” Gonzales e i due complici, uno dei quali appare nella foto sulla destra. Gonzales, ladro di auto, avrebbe ucciso Dagsa per vendetta. Non gli aveva infatti perdonato di avere ordinato il suo arresto.

Fonte: Daily Mail

Se questo post ti è piaciuto diventa fan su Facebook di Pubblico Delirio.it!

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento