Sexy esperimento sociale. Microcamera sul sedere cattura gli sguardi indiscreti dei passanti

Avanti, chi non si è mai girato a guardare il fondoschiena di una bella ragazza alzi la mano. No donne, non ci provate, neanche voi siete esenti!

Lo dimostra questo video girato dalle Rear View Girls, due giovani neo-zelandesi che hanno voluto mettere in piedi un esperimento sociale molto semplice, visto su YouTube più di 4 milioni di volte in una settimana.

Le due mascalzoncelle hanno montato nei jeans una micro-camera e portato a spasso il loro lato B per Los Angeles filmando le reazioni. Mentre gli uomini fissano prevedibilmente più o meno adoranti, anche le donne non si perdono lo spettacolo con reazioni a volte schifate (o invidiose), a volte interessate!

Certo, va bene guardare ma c’è chi esagera. Basta infatti spostarci di poco, in Australia, dove un architetto 56enne è stato arrestato per avere filmato sotto le gonne le donne che salivano le scale nella stazione centrale della capitale australiana durante le ore di punta, con una cinepresa installata sopra la sua cartella.

Perquisendo l’abitazione la polizia ha infatti rinvenuto sul suo PC circa 1.100 tra foto e filmati simili, il bottino di un anno di “lavoro”!

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento