Tampax alla vodka. Dagli Stati Uniti il nuovo sballo per teenager

Ma che bella novità. Dopo il balconing, il nuovo sballo dei teenager sarebbe insersi dei tampax imbevuti di vodka nella vagina o nell’ano!

La notizia circola negli USA dal 2008 e su Youtube si trovano anche filmati che spiegano il procedimento, ma sono accessibili solo con l’autorizzazione dell’autore.

La Polizia Postale tedesca, a seguito di controlli casuali su alcune conversazioni tra ragazzini in chat, è arrivata a ritenere che la moda trasgressiva è giunta anche nel vecchio continente tramite il passaparola online.

La drittata di questa nuova tendenza sarebbe, in teoria, che il tampone permette di assorbire l’alcol più velocemente attraverso la ricca vascolarizzazione delle mucose, senza passare per lo stomaco, senza gli effetti collaterali della sbronza e senza lasciare tracce nell’alito, facilmente individuabili dai genitori.

In realtà questa trovata tanto geniale non è: ovviamente indebolisce la naturale flora batterica ginecologica, aumentando la possibilità di prendere infezioni e in più avrebbe già provocato alcuni gravi casi di intossicazione con effetti di un pre-coma etilico.

In più, va detto che la diceria secondo cui almeno dal punto di vista dell’alito (e quindi dei rimproveri di mamma e papà) si sarebbe salvi, è infondata. Una volta entrato in circolo, infatti, l’alcol viene parzialmente smaltito attraverso il respiro e si fa quindi “sentire” da qualsiasi parte venga assunto.

Peccato, sarebbe potuto essere un nuovo business. Immaginate che bello: “vado al supermercato a comprare un tampax Absolute!“.

Fonte: Leggo

You may also like...

Lascia un commento