Crimini originali 1. Donna acceca una poliziotta spruzzando latte dal seno

Toni Tramel, giovane mamma del Kentucky (Usa), è stata pizzicata dalla polizia mentre guidava la propria auto in evidente stato di ebbrezza.

In America, si sa, su queste cose sono molto fiscali e così,  come da prassi, la donna è stata messa in prigione. E qui viene il bello: quando un’agente ha esortato la trentenne a spogliarsi per indossare l’uniforme carceraria, Toni ha saputo sfruttare la sua condizione fisica di neo mamma.

Si è levata il reggiseno e, stringendo fra le mani un seno, puntandolo contro la poliziotta, lo ha strizzato spruzzando sul viso della “vittima” il proprio latte materno. Mirare…fuoco…centro!

La poliziotta è stata immediatamente soccorsa dai colleghi – chissà se avranno provato a “disarmare” la Travel! –  e secondo quanto riferito da un portavoce del carcere, è stata centrata sul collo e nel viso.

A questo punto la giovane, oltre dell’accusa di guida in stato di ebbrezza, dovrà  rispondere anche di aggressione (con la tetta!) di terzo grado a pubblico ufficiale.

Fonte: Zoo Notizie

You may also like...

Lascia un commento