Vuoi fare carriera? Non devi essere gentile!

Sul lavoro essere antipatici aiuta a fare carriera. Le buone maniere non servono, anzi, possono addirittura danneggiare.

Uno studio americano ha dimostrato che sul luogo di lavoro le persone scontrose riscuotono maggior successo di quelle disponibili. Non solo: gli insopportabili guadagnano il 18% in più dei loro colleghi dai modi cortesi.

La spiegazione di questo maggior successo sta nel fatto che: “Gli individui poco socievoli possono essere considerati più competenti proprio in virtù della loro mancanza di affetto e calore“.  Insomma, i rompiscatole sembrano essere più seri agli occhi dei colleghi. Inoltre le persone amabili hanno spesso come priorità avere buoni rapporti con i colleghi e lavorare serenamente; gli scontrosi sono invece più focalizzati sulla loro carriera, col risultato che emergono di più in un ambiente agonistico come quello del lavoro.

Un altro risultato curioso dei questa ricerca è che le donne, che comunque – purtroppo  – guadagnano meno dei maschietti, se sono belle, percepiscono una retribuzione superiore a quella delle colleghe meno attraenti.

Allora, mi raccomando ragazze, da domani: minigonna, tacchi alti e …unghie affilate!

Fonte: Repubblica.it

You may also like...

Lascia un commento