Top 5 ItalBasket. Le star della Nazionale di pallacanestro più seguite sui social

italbasket_facebook

Dopo aver giocato partite al cardiopalma agli EuroBasket 2015 i sogni della nostra Nazionale di Pallacanestro si sono infranti ai quarti di finale contro la Lituania.

Ma chi sono i Campioni dell’Italbasket più seguiti su Facebook, Twitter e Instagram?

Sommando i follower sulle tre piattaforme il podio è tutto NBA: Danilo Gallinari primo con 1.138.000 supporter, secondo Marco Belinelli (950.000) e terzo Andrea Bargnani (530.000).

Dando un occhio ai singoli social ecco che su Facebook vince Gallinari con 425.700 fan davanti a Belinelli (305.000), Luigi Datome (150.000) e Bargnani (120.600). Molto più indietro Amedeo Della Valle con 15.000.

Su Twitter con i suoi 574.000 follower ancora Gallinari si aggiudica il duello con Belinelli, a quota 419.000. Al terzo posto Bargnani, poi Datome e Della Valle.

Si capovolge la vetta su Instagram dove Belinelli ottiene più “seguaci” di Gallinari: 229.400 contro 138.500. Chiudono la classifica Datome, Daniel Hackett e Bargnani.

CURIOSITA’

1) È Instagram la piattaforma social più amata dai convocati di Simone Pianigiani, utilizzata da tutti e 12 i convocati. Poi Twitter (8). Solo in 7 infine hanno una fanpage ufficiale su Facebook.

2) Alessandro Gentile e Daniel Hackett da un paio d’anni hanno abbandonato Twitter

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento