Olimpiadi Sochi 2014. L’oro per l’Italia lo conquista Christof Innerhofer sui social media

Dal 7 al 23 febbraio si sono svolti a Sochi i Giochi Olimpici Invernali 2014. Buoni i risultati dell’Italia che ha conquistato due argenti e sei bronzi. Tra i protagonisti assoluti Christof Innerhofer che ha portato a casa un bronzo e un argento sulle piste di sci… e l’oro sui social media!

Nella speciale classifica dei Best Sochi-Al Athlete stilata Softec & Socialbakers lo sciatore di Brunico si è classificato primo perché più engaging in assoluto nelle giornate dei Giochi considerate tutte le piattaforme su cui era presente.

Su Facebook dal 28 dicembre del 2008 è seguito da 31.000 fan. Da poco, precisamente dal 26 settembre 2013, è invece su Twitter dove ha raccolto 3.500 follower in 160 giorni e, soprattutto, con soli 28 tweet. Sull’onda del successo social il 25 febbraio, appena concluse le Olimpiadi, ha infine aperto anche l’account Instagram dove le sue foto raggiungono le timeline di quasi 900 “seguaci”.

I POST PIU’ ENGAGING DAL 7 FEBBRAIO

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento