Grande partecipazione in sala e via streaming per il talk show del Social Radio Lab al Festival del Giornalismo. Tanti i casi di successo di cui abbiamo parlato.

L’INFO RADIOFONICA AI TEMPI DEL WEB E MOBILE. RADIO IN FM E WEB RADIO A CONFRONTO

Da sempre il mezzo radiofonico è sinonimo di informazione, approfondimento e servizio ai cittadini. Una missione che ormai non è più solo prerogativa delle grandi emittenti pubbliche e commerciali ma di un numero sempre maggiore di web radio e radio universitarie che si rivolgono a precise nicchie e comunità legate da una stessa territorialità o da specifici interessi e valori comuni. Internet e i cellulari hanno generato nuove opportunità come la crossmedialità, il citizen journalism e il riascolto e condivisione dei contenuti. Tutti possono creare il proprio palinsesto e fruirne quando e dove vogliono. O addirittura fare da sé la propria radio.

Giornali radio, radiocronache, meteo, traffico, interviste, talk show, rassegne stampa, infotainment. Come e quanto il web ha cambiato il modo di fare informazione? Dopo il successo al Festival delle Generazioni con la collaborazione di Spreaker abbiamo riproposto il confronto tra le radio in FM e le web radio che siamo sicuri sarà anche stavolta molto ma molto acceso!

GRAZIE A TUTTI GLI OSPITI CHE SONO INTERVENUTI E GLI ORGANIZZATORI DELL’EVENTO

Abbiamo avuto il piacere di avere con noi come relatori:

  • Luca Bottura, tagliente e ironico conduttore di Lateral, la rassegna stampa “obliqua” di Radio Capital
  • Giulia Blasi, brillante animatrice del programma Hashtag Radio1, striscia di satira quotidiana da Twitter in onda su Radio1 RAI
  • Barbara Schiavulli, giornalista di guerra che insieme a Alessia Cerantola racconta su Radio Bullets le “notizie quotidiane dal mondo che non troverete nei vostri media”
  • Simone Piloni, direttore della web radio Radio Libera Tutti su cui conduce assieme ad Alessio Valeri il programma Politically Scorrect

Grazie ancora a Tonia Maffeo in doppia veste di twittatrice ufficiale e regia streaming (tramite Spreaker ovviamente!).

SE NON SIETE RIUSCITI A PARTECIPARE ECCO QUI MOLTI MODI PER RECUPERARE!

Le slide ufficiali:

Il podcast:

Il video registrato in diretta streaming:

Se hai spunti, testimonianze o domande rispetto a questo tema, lascia un commento sotto l’articolo. Rimani aggiornato seguendoci su Twitter o su Linkedin con l’hashtag ufficiale #SocialRADIO.