Torna la rassegna stampa di Fiorello. Assaggio di un nuovo grande progetto per il web?

Dopo aver suscitato curiosità con le prove tecniche di trasmissione è tornata ieri ufficialmente la rassegna stampa del mattino di Fiorello. Niente di nuovo nel format, con lui che legge e commenta ironicamente insieme agli amici dell’edicola i titoli più rilevanti della giornata.

Come sempre tanti VIP hanno lanciato il video sui loro account, facendo ripartire il consueto tam tam su Twitter. Da Vincenzo Mollica a Valerio Staffelli, da Claudio Cecchetto a Red Ronnie.

Il ritorno online dello showman è stato celebrato anche dall’agenzia di stampa ANSA e dall’edizione delle 13.00 del TG5.

Davide Maggio ipotizza che gatta ci covi, e che questo sia solo il preludio di un nuovo grande progetto per il web da parte di uno dei personaggi dello spettacolo più innovativi del panorama italiano. Staremo a vedere!

Leggi anche:
Fiorello torna su Twitter, con l’account @edicolafiore
Fiorello torna su Twitter. Per interposta persona!
Fiorello é scomparso da Twitter. O forse no?

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento