Classifiche #SocialVip di maggio. Tra ritorni e cambi di identità c’è chi perde follower

Maggio abbastanza noioso su Facebook dove i soliti noti occupano le prime 10 posizioni della classifica dell’Osservatorio Social Vip, 6 star della musica e 4 personaggi televisivi. Unica sorpresa Andrea Bocelli, che con 100.000 nuovi fan in un mese è il diciasettesimo personaggio dello spettacolo a superare quota 1 milione.

Come sempre le maggiori sorprese arrivano da Twitter, dove Fiorello torna con un suo account personale (subito 240° su 350) e Melissa Satta soffia il sesto posto a Gerry Scotti. Numericamente più presenti (6 su 10) i personaggi TV non impensieriscono ancora il trio in vetta, composto da Jovanotti, Ligabue e Laura Pausini.

CHI SALE E CHI SCENDE

FACEBOOK – Nei primi 100, Maurizio Crozza e Maccio Capatonda a parte, a crescere di più sono i cantanti. Perdono terreno, tra gli altri, Guglielmo Scilla, Adriano Celentano e Gigi D’Alessio.

TWITTER – Se Benny Benassi, Alessia Marcuzzi e Negramaro sorridono, c’è chi perde follower. Francesco Facchinetti, in caduta libera, scende di 11.000 in un mese mentre la pornostar Eva Henger di 21.000, franando così di ben 13 posizioni (vedi grafico Twittercounter qui sotto; da notare anche lo strano andamento a febbraio).

CURIOSITA’

Sembra che su Twitter nell’ultimo mese si siano divertiti in molti a cambiare nickname. Se temevate si fossero cancellati come Enrico Mentana, niente paura, si sono solo resi più facilmente ricercabili! 😉

@PezzaliMax ==> @MaxPezzali
@Asiaargento23 ==> @AsiaArgento
@Officialnannini ==> @GiannaNannini
@Maxgazzemusic ==> @MaxGazze
@Gmuccino ==> @GabrieleMuccino

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Lascia un commento